Altes Museum

L’imponente edificio, in stile greco, del Museo Antico (Altes Museum), situato vicino alla Cattedrale, accoglie un'ottima Collezione d’Arte Classica, trasportandoci nel passato.

Costruito fra il 1823 e il 1830, l’edificio è una delle opere più importanti dell’architettura classica di Berlino. Dopo essere stato seriamente danneggiato nella Seconda Guerra Mondiale, si lavorò per la sua ricostruzione, che fu conclusa nel 1966.

Esposizioni

I miti greci, la cultura antica e gli scavi archeologici, eseguiti per i musei di Berlino, sono alcuni dei temi presenti nell’Altes Museum.

Il museo è dedicato, per lo più, all’Antica Grecia, esponendo, nel suo percorso, sculture in pietra, statue di bronzo e argilla, brocche e gioielli d’oro e d’argento. L’arte romana è presente nel museo, con ritratti di Giulio Cesare, dipinti e tombe.

Ebbe il suo momento di gloria

Durante i lavori di ricostruzione del Museo Nuovo, l’Altes Museum ospitò la collezione dell'Antico Egitto e, persino, l’eccellente busto della Regina Nefertiti. Con la riapertura del Museo Nuovo, l’Altes Museum perse uno dei suoi maggiori elementi d’attrazione.

Attualmente, ciò che più affascina del museo, è la grandezza del suo edificio.

Orario

Tutti i giorni: dalle 10:00 alle 18:00 (giovedì fino alle 20:00).

Prezzo

Adulti: 10€.
Studenti: 5€.
Isola dei Musei: 18€ (studenti 9€).
Museumspass Berlín: ingresso gratuito.

Trasporto

Metro: Friedrichstraße, linea U6.
Treno: Friedrichstraße, linee S1, S2, S5, S7, S9, S25 e S75.
Autobus: Straatsoper, linea TXL; Lustgarten, linee 100 e 200; Friedrichstrasse, linea 147.