Museo Bode di Berlino

Museo Bode di Berlino

Con una delle collezioni di sculture più grandi del mondo, il Museo di Arte Bizantina e il Gabinetto Numismatico, il Bode-Museum è senza dubbio una visita obbligata a Berlino.

Precedentemente denominato "Museo Kaiser Friedrich", il Bode Museum fu inaugurato nel 1904, accogliendo le collezioni pittoriche d’epoca cristiana.

Il Museo Bode è ubicato nell’Isola dei Musei, insieme al Museo di Pergamo, la Vecchia Galleria Nazionale, il Museo Nuovo e l’Altes Museum.

Uno in più nella lista dei feriti

Nella II Guerra Mondiale, l’edificio del museo fu gravemente danneggiato dai bombardamenti. Conclusi i lavori di ristrutturazione, fra il 1948 e il 1986, il museo cambiò il suo nome in onore del suo creatore, diventando il Bode Museum.

Da allora, il museo accoglie la Collezione Bizantina, la Collezione di Scultura e il Gabinetto Numismatico.

Esplorando il Bode Museum

Fanno parte del museo la Collezione di Sculture (una delle più grandi a livello internazionale) e la Collezione d’Arte Bizantina.

Al secondo piano si trova il Gabinetto Numismatico che, con più di mezzo milione di oggetti, è uno dei più importanti del mondo.

Il museo espone più di 4.000 monete e medaglie, che illustrano la storia dell’umanità, dal VI secolo a.C. all’arrivo dell’euro nel XXI secolo.

Niente male!

Il Bode Museum accoglie importanti collezioni di scultura ma, se volete visitare i migliori musei di Berlino, vi conviene andare direttamente al Museo di Pergamo e al Museo Nuovo.

Orario

Da lunedì a domenica: dalle ore 10:00 alle 18:00 (giovedì fino alle ore 20:00).

Prezzo

Adulti: 12€.
Studenti: 6€.
Museumspass Berlin: ingresso gratuito.

Trasporto

Metro: Friedrichstraße, linea U6.
Treno: Friedrichstraße, linee S1, S2, S5, S7, S9, S25 e S75.
Autobus: Straatsoper, linea TXL; Lustgarten, linee 100 e 200; Friedrichstrasse, linea 147.