Berliner Unterwelten

Un tour per la città sotterranea di Berliner Unterwelten ti farà viaggiare ai tempi della Seconda Guerra Mondiale e della Guerra Fredda. Scopri i segreti nascosti sotto il suolo di Berlino

Malgrado Hitler affermò, inizialmente, che la Luftwaffe non avrebbe mai consentito a nessun altro paese di bombardare le città tedesche, con il declino della Germania, nella II Guerra Mondiale, si costruirono dei bunker nelle principali località, soprattutto a Berlino.

Durante la Guerra Fredda, il sistema di tunnel e bunker assunse un’importanza fondamentale e, in molti casi, si lavorò per migliorarlo, per proteggere i civili da possibili attacchi militari.

D’altro canto, nessuna delle due parti della Germania perse tempo nel creare dei bunker per gli attacchi nucleari, trattandosi di una possibilità recondita, in una città divisa in due blocchi.

Visitando i bunker

Nei tour del Underwelten Museum, una guida accompagna i visitatori in uno degli oltre 3.000 bunker che occupano i bassifondi della capitale tedesca.

Percorrendo le zone sotterranee della città, potrete scoprire come si usarono i bunker durante la guerra, chi li utilizzò negli ultimi giorni del conflitto, oltre a conoscere le interessanti e sorprendenti storie vissute fra le sue pareti di cemento.

L’impresa, senza scopo di lucro, offre tour in varie lingue. Non si esegue la prenotazione anticipata e, perciò, vi raccomandiamo di arrivare a tempo, per poter realizzare la visita guidata nella lingua desiderata.

Tour per tutti i gusti

A seconda del giorno in cui realizzerete il tour, il percorso che seguirete potrà variare fra le seguenti opzioni, tutte molto interessanti:

  • Tour classico: Nel tour classico si realizza una visita al rifugio atomico e si percorrono le istallazioni di un rifugio antiaereo originale della II Guerra Mondiale.
  • Mondi oscuri: Negli attacchi aerei, portati a termine nella II Guerra Mondiale, si distrusse circa l'80% della città di Berlino. Con la visita di uno dei pochi bunker, che si conservano, potrete scoprire come trascorrevano le loro giornate i berlinesi che si nascondevano al suo interno, per sopravvivere.
  • Da "Torre di Protezione" a "Montagna di Macerie": Hitler fece costruire varie fortezze antiaeree per proteggere i civili. Nel percorso dei due piani, di una delle due torri, una guida vi racconterà la storia di questa grande struttura.
  • Metro, bunker e Guerra Fredda: Con questa visita nei rifugi sotterranei, si mostra ai visitatori la storia della città, vista da una prospettiva realmente originale.
  • Il Muro e le sue rotture: In questo percorso si scoprono le storie dei tunnel, le gallerie sotterranee scoperte dai nemici e altre che furono un successo militare.
  • La “Macchina del Tempo”: È un vecchio gasometro, con più di 130 anni. Nella Seconda Guerra Mondiale, fu trasformato in bunker,  per poi essere utilizzato nei modi più diversi e insoliti.

La migliore esperienza a Berlino

Se non soffrite di claustrofobia o se per voi gli spazi stretti non sono particolarmente scomodi, con queste visite potrete tornare indietro nel tempo, nella Berlino della fine della Seconda Guerra Mondiale. Tutti i tour riusciranno a superare le vostre aspettative!

Orario

Orario della biglietteria:
Da dicembre a febbraio: venerdì - lunedì dalle 10:00 alle 16:00. Martedì e mercoledì dalle 10:00 alle 14:00.
Marzo e novembre: tutti i giorni dalle 10:00 alle 16:00.
Da aprile a ottobre: dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 16:00. Sabato, domenica e festivi dalle 9:00 alle 16:00.
Chiusura: dal 22 al 26 dicembre e il giorno 1 gennaio.
Gli orari dei tour possono variare.

Prezzo

Da 12€ a 15€, in base al tour.

Trasporto

Metro: Gesundbrunnen, linea U8.
Treno: Gesundbrunnen, linee S1, S2, S25, S41 e S42.