Trabant

Anche conosciuta come Trabbi, la Trabant fu la macchina più famosa della Repubblica Democratica Tedesca. Scopri perché era considerata l'automobile comunista per eccellenza.

La Trabant è uno dei grandi miti di Berlino. Si può vedere nelle foto d'epoca, in graffiti o come oggetto d'antiquariato. Ma cos'è la Trabant?

Il nome Trabant, o popolarmente Trabbi, significa "compagna di viaggio". Fu l'automobile comunista per eccellenza, una piccola vettura economica, che aveva praticamente il monopolio automobilistico della Repubblica Democratica Tedesca.

Con una carrozzeria di cartone e resina fabbricata a Mosca e un motore di due cilindrate, la Trabant si è trasformata in un veicolo molto ambito, in grado di trasportare quattro adulti con il loro equipaggio.

Una lunga attesa

Gli abitanti di Berlino Est attesero vari anni per riuscire ad avere la piccola Trabant. Per ricevere il proprio ordine, trascorsero più di dieci anni, da quando si iscrissero alla lista d'attesa; i cittadini più cauti, invece, quando nasceva il proprio figlio, lo iscrivevano direttamente nella lista d'attesa.

Una grande protagonista

La piccola Trabant ebbe una grande importanza all'epoca del Muro di Berlino. Molti furono i cittadini che la utilizzarono per nascondersi, cercando di attraversare la frontiera, come si può vedere nel percorso espositivo del Museo di Checkpoint Charlie.

-publicidad2-